Assicurazione sanitaria estero: indispensabile in valigia

Un’assicurazione sanitaria estero non è solo una tutela contro gli imprevisti, ma anche una garanzia di tranquillità. Se a farti paura sono soprattutto i costi cui andresti incontro in paesi come gli Stati Uniti o il Giappone, dove la Sanità è completamente a carico del privato, considera attentamente anche l’aspetto burocratico che potresti dovere gestire in una nazione di cui non conosci le leggi e forse non parli nemmeno la lingua.  

Una polizza sanitaria estero ti copre nel caso di malattia o di infortunio, dal momento della partenza fino al tuo rientro, fornendoti un’assistenza completa nella tua cura fino alla guarigione. Ti consente inoltre di ricevere un supporto completo per la gestione di tutta la documentazione relativa al tuo ricovero o al tuo intervento, sollevandoti da difficoltà che, soprattutto in quel momento, non saresti probabilmente in grado di gestire.

Questionari medici, comunicazioni al lavoro, disdette, nuove prenotazioni, prolungamento di soggiorno. Chi lo fa per te, se non stai bene? Ovunque tu sia, quando stai male hai bisogno di aiuto.

Ecco che un’assicurazione sanitaria estero ti offre la garanzia di qualcuno che ti segua in prima persona. Oltre a pagare per te tutte le spese mediche cui potresti andare incontro.

Come funziona nel dettaglio una polizza sanitaria viaggio? Come attivarla? Perché scegliere di essere seguiti da un assicuratore quando basterebbe firmare quelle proposta dal catalogo viaggi?

Di tutto questo parliamo con Andrea Bergamini, consulente presso Giovecca Assicurazioni, Ag. Generali Ferrara.

Andrea Bergamini, consulente presso Giovecca Assicurazioni, Ag. Generali Ferrara

Andrea Bergamini, consulente presso Giovecca Assicurazioni, Ag. Generali Ferrara

Cosa copre l’assicurazione sanitaria estero?

Le nostre soluzioni sono completamente modulari. Siamo noi consulenti a prenderci cura di comporre per il nostro cliente una polizza sanitaria estero che lo copra dai principali rischi di esposizione, in linea con il budget che il nostro interlocutore ci indica.

Basilare è la copertura delle spese mediche, farmaceutiche e ospedaliere in caso di malattia o infortunio, che può avvenire tramite pagamento diretto presso le strutture ospedaliere o attraverso un rimborso, a seconda dei casi.

Questa copertura può quindi essere integrata con estensioni opzionali, quali il prolungamento del viaggio con giorni aggiuntivi di soggiorno in hotel e l’erogazione di un nuovo biglietto di viaggio, in treno o in aereo, a seconda delle circostanze e delle preferenze del viaggiatore. È l’agenzia stessa a prendere in carico disdette e nuove prenotazioni e a organizzare il tutto.

Ci capita spesso di confrontarci con persone che temono di essere trattenute all’estero in caso di ricovero. Nessun problema: se desideri rientrare in Italia ed essere curato qui – sempre che le tue condizioni di salute lo consentano – ti accompagnamo a casa e continuiamo a offrirti il nostro supporto in territorio italiano.

In una polizza sanitaria viaggio possono inoltre essere riconosciute indennità giornaliere per il periodo di degenza in ospedale o per quello della convalescenza. Anche eventuali accompagnatori possono essere rimborsati. 

Per tutto il periodo della copertura, dalla partenza e fino al rientro a casa, il nostro servizio di assistenza è attivo 24 h su 24, 7 giorni su 7, anche tramite videoconsulenza.

Le clausole che possono essere inserite al momento della sottoscrizione sono davvero numerosissime e formulate per arrivare a coprire ogni evenienza. L’importante è che, al momento della sottoscrizione, vengano espresse chiaramente le proprie paure. In questo modo il consulente potrà assistere nel migliore dei modi, componendo una soluzione assicurativa su misura.

Polizza sanitaria viaggio e contagio da Covid

Non potevamo non essere vicini alle persone nell’affrontare il rischio pandemia, di fatto la più grande paura a livello sanitario degli ultimi anni. Una minaccia avvertita a livello mondiale, non solo per le possibili implicazioni gravissime a livello di salute, ma anche per l’eventualità di vedere stravolti i propri programmi, affrontando lunghi periodi di quarantena o di isolamento, non di rado proprio all’estero.

Quando si è colpiti da Covid, oltre ad essere nella maggioranza dei casi fortemente debilitati, non si può nemmeno girare. Se ti capita in viaggio, come fai? Chi ti segue? Chi compila le pratiche per te, quando sei malato e chiuso da solo in una stanza?

In questi ultimi anni di pandemia, l’assicurazione sanitaria estero inclusiva di assistenza in caso di positività al Covid è stata, di fatto, la più richiesta. 

Parti sereno con qualcuno che ti segue da casa.

CHIAMA

 Rischio Covid in aeroporto

A cosa serve un consulente?

Stipulare una polizza sanitaria estero online è molto rischioso. Per compilare correttamente un’assicurazione sanitaria estero servono competenze. Per questo siamo noi consulenti a svolgere questo lavoro per conto dei clienti. Possiamo dire che traduciamo le loro paure in un modulo assicurativo che non lasci scoperture

Per quanto un privato si possa applicare nel leggere le voci di un’assicurazione medica viaggio, la maggior parte delle clausole rimane solitamente incompresa. Proprio queste aree di poca chiarezza rendono un contratto compilato autonomamente online inefficace e inapplicabile nella maggior parte dei casi. Oltre al fatto che non c’è poi nessuno al tuo fianco a difenderti in prima persona nell’eventualità in cui ti succeda qualcosa.

Noi consulenti costruiamo il vestito su misura. Mi dai le tue misure, ovvero le tue paure – metaforicamente parlando – e io realizzo il tuo abito. Applico la mia esperienza per costruire la tua copertura, scegliendo a livello assicurativo le garanzie più opportune per allontanare le tue ansie. E, se succede qualcosa, ci sono io lì a seguirti!

La nostra proposta è sempre naturalmente in linea con il budget che il cliente ci indica. Siamo disponibili anche per realizzare assicurazioni sanitarie estero per periodi brevi, inferiori al mese, con cifre che spesso non superano i 100 euro. 

Tutto si può fare, con l’aiuto di un consulente che sappia esattamente dove “mettere le mani”!

Semplificati la vita e sii certo di quello che sottoscrivi.
Scegli qualità e servizio.

FISSA UNA CALL O UN APPUNTAMENTO

Chi necessita di un’assicurazione sanitaria estero?

Sono diverse le categorie interessate. 

Molto spesso si rivolgono a noi persone – singoli, gruppi o famiglie – in partenza per un viaggio di piacere. La nostra agenzia riserva condizioni particolarmente vantaggiose per le famiglie poiché, se i genitori sono assicurati, la copertura viene estesa gratuitamente ai figli al di sotto dei 10 anni.

Sono frequenti le richieste anche per viaggi di nozze o viaggi di studio. Seguiamo molti studenti in partenza per progetti Erasmus.  

Per quanto riguarda l’ambito lavorativo, a necessitare di un’assicurazione sanitaria estero potrebbe essere un lavoratore autonomo in partenza per una trasferta. Alcuni professionisti passano diverse settimane all’estero. Per loro è senz’altro consigliabile provvedere a tutelarsi contro qualsiasi evenienza che possa mettere a rischio la propria salute, influendo in maniera indiretta in mancato guadagno, a causa delle giornate di lavoro perse.

Nel caso dei lavoratori dipendenti è normalmente l’azienda stessa a provvedere alla copertura sanitaria. Naturalmente siamo a disposizione delle compagnie per questo tipo di soluzione, anche attraverso proposte di welfare aziendale con tutti i vantaggi fiscali derivanti.

Studentessa Erasmus

Agenzia Assicurativa o Agenzia di Viaggi?

Spesso, quando partiamo per i viaggi, è il Tour Operator stesso a proporci un’assicurazione sanitaria estero. Perché non dovremmo fidarci? Fermarci lì, ci semplificherebbe la vita.

Eppure, come succede con le banche quando ci propongono la polizza vita al momento della sottoscrizione di un mutuo, le compagnie tendono ad applicare alte marginalità su questi costi accessori e ad applicare formule standard.

Una compagnia assicurativa, invece, ti assicura di non sostenere alcun costo di mediazione e di poterti avvalere di una proposta su misura per te. A parità di garanzie, i costi offerti da un’agenzia di assicurazioni sono nettamente inferiori, talvolta la metà di quelli offerti da altre istituzioni.

Quali fattori determinano il costo di un’assicurazione sanitaria estero?

Importa lo stato di salute, la durata dell’assicurazione, l’età dell’assicurato. Oltre i 75 anni le persone non sono assicurabili, ma prima di questa soglia tutto è possibile.

A differenza di quanto molti credono, invece, la destinazione non incide affatto nel calcolo del premio. Forse è la paura del “diverso” ad alimentare le nostre ansie nel momento in cui partiamo per un paese esotico, tanto da farci sentire più vulnerabili e credere di dovere pagare di più. Eppure, ai fini del calcolo del premio, non importa la meta. Ad esclusione di alcune aree come ad esempio paesi in guerra o isole non raggiunte da alcuna civiltà, non fa differenza che tu parta per un safari in Africa o per un soggiorno in una città europea. Possiamo dire che, una volta stipulata, l’assicurazione sanitaria estero ti segue ovunque tu vada.

La tipologia di attività che si intende svolgere oltre confine potrebbe necessitare di una valutazione ulteriore nei casi più estremi. Se si tratta ad esempio di attività ad alta pericolosità, come free climbing o alpinismo, sarà molto probabilmente la tua società sportiva ad assicurare la tua partenza. 

Ci sono infine alcuni fattori di risparmio da tenere in considerazione. 

Un benefit unico che Generali offre alle famiglie è rappresentato dalla copertura gratuita per i figli al di sotto dei 10 anni. Se il nucleo familiare è assicurato, fino ai 10 anni i figli non pagano, indipendentemente da quanti siano. Un vantaggio davvero imperdibile che riguarda tutte le nostre assicurazioni sanitarie private.

Anche la fidelizzazione alla nostra agenzia di assicurazioni è importante per avere diritto a costi ridotti. Cosa significa? Assicurativamente parlando, vige la mutualità del rischio: più coperture hai, minore è l’incidenza del rischio stesso, essendo spalmato su più prodotti a te intestati o su più anni. 

Per questo motivo, se stai pagando premi di cui non stai godendo, avrai diritto ad agevolazioni. Un principio simile a quello che riscontriamo nell’ambito delle assicurazioni auto, il cui meccanismo premiale consente di scalare classi di merito.

Il nostro consiglio è quindi quello di rivolgerti a noi subito per il prossimo viaggio e creare in questo modo le basi per tutti quelli a venire. Sarà l’inizio di un rapporto con un consulente di fiducia che imparerà a conoscerti e che ti sarà accanto in tutti i tuoi spostamenti futuri, ottimizzando la tua spesa e senza costi di mediazione.

Prendi la decisione una sola volta.
Portati avanti anche per i viaggi futuri.

CHIAMA

Infortunio in viaggio

Come attivarla in caso di sinistro?

Per attivare la nostra assistenza è sufficiente una chiamata. Lo si può fare utilizzando il numero verde  o chiamando direttamente il proprio consulente. Sarà poi egli stesso in prima persona a rapportarsi con l’Ufficio Sinistri e con Generali Italia, curandosi di tutta la parte burocratica.

Nella nostra agenzia, chi ti ha seguito in fase di sottoscrizione, non ti abbandona mai. Se si verifica un sinistro, ci mettiamo in prima linea, dando tutte le informazioni. Il rapporto con il cliente è per noi fondamentale. 

Anche in questa fase emerge il valore dell’affiancamento di un professionista. Come traduciamo le paure dei nostri clienti in altrettante coperture assicurative durante la stipula, allo stesso modo traduciamo le richieste in caso di sinistro, intermediando con la Direzione per ottenere il dovuto risarcimento

Assicurazione sanitaria stranieri in Italia

Stai per ospitare un parente o un amico che ti viene a trovare dall’estero?

Anche il cittadino straniero che decide di soggiornare in Italia avrà bisogno di procurarsi una serie di documenti prima del suo arrivo. Uno di questi, sempre consigliato, è l’assicurazione sanitaria.

Alcuni Stati, come il Belgio, hanno l’obbligatorietà di sottoscrizione di una polizza sanitaria valida anche per l’estero. Diversamente, la copertura sanitaria diventa obbligatoria se l’ospite straniero, proveniente dall’U.E. o Extra U.E., soggiorna nel nostro Paese per un periodo superiore ai 3 mesi.

Possedere una copertura sanitaria consente al visitatore di vivere il suo soggiorno più serenamente e di essere curato in caso di necessità grazie a un’assistenza completa da parte del Sistema Sanitario Nazionale  oppure privatamente. 

Per quanto riguarda la compilazione dei documenti e la firma dei sottoscriventi dall’estero, la nostra agenzia è oramai completamente digitalizzata e ogni pratica è gestibile online. Se si desidera procedere, basta una call. In ottica di sostenibilità e di semplificazione delle procedure, questa è la direzione presa da Generali già da tempo e consolidata definitivamente nel periodo dell’emergenza Covid. La digitalizzazione ci ha infatti permesso di seguire tutti i nostri assicurati a distanza, senza mai interrompere le nostre garanzie e offrendo attraverso gli strumenti tecnologici un supporto umano ininterrotto anche e soprattutto nell’ambito della salute, messo così a rischio.

In alternativa, poiché Generali è una compagnia mondiale, sicuramente il viaggiatore diretto in Italia potrà trovare una nostra sede di riferimento nel paese di provenienza. Questa sarà senz’altro in grado di offrire tutta l’assistenza necessaria.  

Infine, non può mancare un consiglio prezioso a chi si stia predisponendo a un viaggio in Italia: quello di provvedere a stipulare prima della partenza una RC capofamiglia. Per poche decine di euro, questa copertura tutela il soggetto da tutti i danni che potrebbe involontariamente arrecare a oggetti o a persone terze.

Polizza sanitaria viaggio: quando e come richiederla?

Per sottoscrivere un’assicurazione sanitaria estero basta un giorno! Un giorno prima, con pagamento in contanti, sarà sufficiente. La copertura assicurativa parte infatti dal momento dell’incasso del versamento e ti offre protezione già durante il viaggio.

Per attivarla, è sufficiente un confronto con un nostro consulente anche via call.

Non è mai troppo tardi… a meno che tu non sia già partito!

Domani parti?
Passa in agenzia oggi o fissa subito una call:
per la tua assicurazione sanitaria estero, basta un giorno!

CHIAMA

Ti aspettiamo con un consiglio imparziale per un rendimento sicuro.
SCRIVI QUI LA TUA DOMANDA

o, se preferisci,
VIENI A TROVARCI NELLA NOSTRA AGENZIA DI ASSICURAZIONI A FERRARA

Vuoi essere aggiornato in tempo reale su tutte le novità della nostra Agenzia?
Seguici sui nostri social e metti un like alla nostra pagina!

Quest’anno festeggiamo 190 anni a Ferrara!
Non perderti i nostri eventi!